5 modi su come recuperare i file eliminati

Commento

Il computer è diventato gradualmente uno strumento indispensabile nel nostro lavoro e nella nostra vita. Penso che molte persone si siano imbattute in una situazione del genere quando usano il computer, cioè cancelleranno i file accidentalmente. Questa volta, molte persone probabilmente si sono sentite frustrate perché pensavano di non poter più recuperare quei file.

Qui, ti insegneremo 5 metodi su come recuperare i file cancellati. Con i metodi forniti da questo post, speriamo che tu possa recuperare i file eliminati con successo.

1. Recupera i file eliminati dal cestino

Il cestino è uno degli strumenti del sistema operativo Windows. Viene utilizzato principalmente per archiviare documenti temporaneamente eliminati dagli utenti. I file memorizzati nel cestino possono essere ripristinati. Utilizzare e gestire bene il cestino e creare un cestino pieno di funzioni personalizzate può rendere più conveniente la nostra manutenzione quotidiana dei documenti.

Crediamo che quando elimini un file per sbaglio, recuperare i file eliminati dal cestino potrebbe essere la prima cosa che ti viene in mente. È il modo più semplice per recuperare il file eliminato su Windows 10.

Passaggio 1. Fare doppio clic sull'icona "Cestino" sul desktop o fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona, quindi premere il pulsante "Apri".

Passaggio 2. Quindi selezionare i file eliminati necessari e fare clic sul pulsante "Ripristina". Tutti i file eliminati verranno ripristinati nella cartella originale sul tuo computer Windows.

Ripristino del cestino di sistema di Windows

Passaggio 3. Infine, puoi trovare il file eliminato nella cartella originale.

2. Utilizzare Windows Backup per recuperare i file eliminati

Nel nostro lavoro quotidiano, il backup del sistema è molto importante per prevenire un ripristino efficace in caso di crash del sistema. Sebbene alcuni dati in tempo reale andranno persi, possono anche ridurre al minimo i rischi e migliorare l'efficienza. Nel frattempo, il backup automatico dei file è anche più veloce per recuperare i file eliminati accidentalmente.

Tuttavia, prima di utilizzare questo metodo per eliminare i file, è necessario assicurarsi di aver scelto un'unità esterna o un percorso di rete per i backup.

Passaggio 1. Innanzitutto è necessario fare clic su selezionare "Start"> "Impostazioni"> "Aggiornamento e sicurezza"> "Backup"> "Backup e ripristino". Quindi fare clic sul pulsante "Ripristina i miei file" per trovare i file eliminati.

Ripristino configurazione di sistema di Windows I miei file

Passaggio 2. Fare clic su "Cerca file" o "Cerca cartelle" per selezionare il backup creato in precedenza.

Passaggio 3. Personalizza un percorso per salvare i tuoi file.

Ripristina file Selezionare il backup creato in precedenza

Passaggio 4. Quindi premere il pulsante "Avanti" per attendere il completamento del processo di ripristino.

3. Recupera i file eliminati con il software di recupero

Il software di recupero file è spesso utilizzato da tutti. Può recuperare i file che hai cancellato accidentalmente. È un'applicazione necessaria per gli impiegati. La selezione del miglior software di recupero dati è fondamentale se si desidera garantire un corretto ripristino dei file eliminati.

Ci sono molti software di ripristino su Internet; puoi cercare da Google per sceglierne uno adatto. Qui, prenderemo EaseUS come esempio per mostrarti come recuperare i file cancellati con il software di recupero file.

Passaggio 1. Accedere alla sua home page e quindi scaricare il software.

Passaggio 2. Aprire il software EaseUS e scegliere la posizione esatta del file, quindi fare clic sul pulsante "Scansione" per continuare.

EaseUS Seleziona la posizione

Passaggio 3. Attendi il completamento della scansione. Dopo il processo, puoi visualizzare in anteprima i file trovati e selezionare ciò di cui hai bisogno. Non c'è limite al numero.

EaseUS Seleziona il formato

Passaggio 4. Al termine della selezione, fare clic sul pulsante "Recupera" per salvare i file ripristinati in un'altra posizione anziché in quella originale. Quindi fare clic su "OK" per completare il ripristino.

EaseUS Recovery

4. Utilizzare la funzione "Ripristina versioni precedenti"

Se non riesci a trovare un file sul tuo computer o modificare o eliminare un file accidentalmente, puoi recuperare il file dalla funzione "Ripristina versione precedente". Le versioni precedenti erano copie di file e cartelle salvate automaticamente da Windows come parte del punto di ripristino.

Con la funzione "Ripristina versioni precedenti", puoi recuperare file e cartelle che hai modificato o eliminato accidentalmente o che sono stati danneggiati. A seconda del tipo di file o cartella, è possibile aprire, salvare in una posizione diversa o ripristinare una versione precedente.

Passaggio 1. Selezionare il pulsante "Start"> "Computer".

Passaggio 2. Accedere alla cartella che conteneva il file o la cartella, fare clic con il pulsante destro del mouse e quindi selezionare il pulsante "Ripristina versioni precedenti".

Versioni precedenti di Ripristino configurazione di sistema di Windows

Passaggio 3. Quindi verrà visualizzato un elenco delle versioni precedenti disponibili del file o della cartella. Fare doppio clic sulla cartella che contiene la versione precedente del file o della cartella che si desidera ripristinare. Scegli la posizione in cui desideri salvare il file, quindi fai clic sul pulsante "OK".

Versioni precedenti del sistema Windows

5. Recupera i file eliminati da Windows 10 con l'opzione "Cronologia file"

"Cronologia file" eseguirà regolarmente il backup delle versioni dei file nelle cartelle "Documenti", "Musica", "Immagini", "Video" e "Desktop", nonché i file di OneDrive disponibili offline sul PC. Se il file viene perso, danneggiato o eliminato, è possibile ripristinarlo utilizzando questa opzione. Puoi anche sfogliare e recuperare diverse versioni di file.

Passaggio 1. Vai al "Pannello di controllo"> "Cronologia file".

Cronologia file di sistema di Windows

Passaggio 2. Quindi verrà visualizzata una nuova finestra, fare clic su "Ripristina file personali".

File personali di Ripristino configurazione di sistema di Windows

Passaggio 3. Nella cartella "Cronologia file" è possibile visualizzare i file in base al tempo di backup. Seleziona i file eliminati accidentalmente, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante verde e seleziona "Salva con nome" per recuperare i file eliminati in Windows 10.

Cronologia file di ripristino del sistema Windows

Conclusione

Abbiamo elencato 5 modi su come recuperare i file cancellati. Recuperare i file eliminati dal cestino è il modo più semplice per te. Se non riesci a trovare il file nel cestino, prova i quattro metodi rimanenti. Ci auguriamo che tu possa recuperare il file eliminato con successo attraverso i modi che ti abbiamo fornito. Se hai nuove idee per questo argomento, contattaci . Continueremo a consigliarti software più utili.

questo articolo è stato utile? Grazie per il tuo feedback!

O NO

Commento

Aggiungi file

Aggiungi file

Seleziona Strumenti
Installa EasePDF - Estensione di Chrome per strumenti PDF online gratuiti?

No grazie Installare